Editoriale
Il prestigiatore fiorentino

Il prestigiatore fiorentino

Abbiamo un nuovo prestigiatore di rango assoluto, stavolta di scuola fiorentina. Siori e siore, sor Matteo farà il miracolo in diretta per voi: taglia le tasse, non tocca le spese e riduce pure il debito pubblico. Veramente un grande. Le tre carte del mago, come nel famoso gioco, sono state giocate a distanza ravvicinata, sotto...
Se questa è Europa

Se questa è Europa

Il fatto ha dell’incredibile. Eppure è passato quasi in sordina, come una cosa “normale”. La Commissione Europea, geniale come al solito, ha messo a punto un nuovo e più “performante” sistema di calcolo del PIL, il noto indicatore che misura la produzione di beni e servizi di un Paese. Il nuovo sistema si chiama ESA...
Manovra, un 6 di incoraggiamento

Manovra, un 6 di incoraggiamento

Tanto tuonò che piovve. Dopo i roboanti annunci della vigilia, ecco il piano del Governo per il rilancio economico. Il neo premier, al battesimo del suo primo vero atto politico sul palcoscenico nazionale, spariglia le carte della paludata politica romana e mette in campo dieci miliardi per rimpinguare le buste paga di dieci milioni di...
Buon Natale e Felice 2014 dal Lab!

Buon Natale e Felice 2014 dal Lab!

A nome mio e dell’intera redazione, auguro un sereno Natale e un felice 2014 a tutti i lettori e collaboratori del Lab. L’anno appena trascordo è’ stato particolarmente difficile per il nostro Paese. Il morso della crisi non si è allentato. Il numero di persone sotto la soglia di povertà è aumentato in modo considerevole,...
La rivolta dei sudditi

La rivolta dei sudditi

Esistono almeno due modi di concepire il rapporto tra il cittadino e lo Stato. La storia europea, e quella del nostro Paese in particolare, è caratterizzata dal modello del “sovrano e del suddito”: il “potere”, rappresentato per secoli da imperatori, principi e re di ogni bandiera, si è evoluto nella democrazia, ma a ben vedere...
Vince Renzi, obbligati a sperare

Vince Renzi, obbligati a sperare

La vittoria di Renzi è comunque una buona notizia, che si voti o meno PD. La sua ascesa, avvenuta in un partito che sembrava difficilmente scalabile da soggetti esterni alla nomenclatura, è senz’altro un fatto nuovo, da leggere con attenzione e non inquadrare in facili cliché. Il sindaco di Firenze si è guadagnato il suo...
Invictus

Invictus

E’ mancato un grande uomo. Lunedì abbiamo toccato su questo blog il tema del coraggio: di non cedere alle avversità, all’ingiustizia, all’angoscia. Anche quando tutto sembra remare contro. Anche quando ci sentiamo dentro una prigione di cui non si intravvede la via d’uscita. La poesia che segue è stata scritta dal poeta inglese William Henley...