Monthly archive settembre 2012
Il teatrino continua, tra dimissioni autosospese e nomine in extremis

Il teatrino continua, tra dimissioni autosospese e nomine in extremis

Ultima chicca di questi giorni: la presidente della regione Lazio, travolta dai comportamenti scandalosi dei suoi consiglieri dei quali non sapeva nulla, si dimette e poi sospende le sue stesse dimissioni. Perchè? Versione ufficiale: per portare termine delle misure draconiane di taglio dei costi e riscattare la sua immagine. Nel frattempo? Si affretta in extremis...
Cresce la tentazione del forcone

Cresce la tentazione del forcone

Cari amici, la notizia è di quelle rivoltanti. Sapete quanto siamo allergici alla demagogia e restii ad unirci ai cori forcaioli, ma questa volta è stato davvero passato il segno della decenza. Tra protagonisti e comparse, lo schifo è davvero bipartisan. Riportiamo la notizia. Fiorito andrà in pensione a 50 anni con vitalizio di 4000 euro al mese....
Giustizia, qualche spiraglio in vista

Giustizia, qualche spiraglio in vista

Come ben noto, gli investimenti esteri in Italia trovano un grande ostacolo, fra l’altro, nel sistema della nostra giustizia civile: lento, macchinoso, mal funzionante. Occorrono tre gradi di giudizio per ottenere una sentenza definitiva; e tre gradi di giudizio corrispondono, nella pratica, a molti anni. Ma le cose stanno cambiando: al punto che oggi incontra...
Il ruggito del Drago e lo spettro della Troika

Il ruggito del Drago e lo spettro della Troika

Cari amici, non possiamo fare a meno di commentare la notizia che ha conquistato tutte le prime pagine: la Banca Centrale Europea ha rotto gli indugi annunciando che potrà acquistare direttamente i titoli di Stato dei Paesi in difficoltà (con durata fino a tre anni). Senza limiti di quantità e senza bisogno di autorizzazione da parte dei singoli Stati. In...
Auto, il dramma delle concessionarie

Auto, il dramma delle concessionarie

Che cosa succede al mercato dell’auto? Non parliamo, in questa sede, delle diatribe tra Fiat e Volkswagen in merito ai prezzi di vendita ed alle dinamiche concorrenziali, bensì del lato “a valle” di questo settore, costituito da una vasta categoria di PMI: le concessionarie automobilistiche. Chiunque si sia avventurato in una concessionaria di questi tempi,...