Monthly archive giugno 2012
Decreto sviluppo tra casse vuote e buone intenzioni

Decreto sviluppo tra casse vuote e buone intenzioni

Il nuovo “decreto sviluppo” è finalmente arrivato alla firma del capo dello Stato, modificato rispetto alle anticipazioni uscite una settimana fa sulla stampa e pronto per nuovi stravolgimenti, conseguenti all’iter parlamentare. Si notano alcune buone intenzioni verso le imprese del settore immobiliare, prima tra tutte quella dell’innalzamento del bonus sulle ristrutturazioni edilizie, che passa dal...
Italia non mollare!

Italia non mollare!

Sapete che non abbiamo mai lesinato le critiche al nostro Paese quando era il momento. Oggi invece pensiamo che la nostra Italia meriti un incoraggiamento. Sfibrata quotidianamente dalla speculazione finanziaria, prostrata dalla recessione, persino ferita al cuore dal terremoto, ci sembra che il popolo italiano, il nostro popolo, stia dimostrando una volta di più una...
PMI, lo shopping delle multinazionali

PMI, lo shopping delle multinazionali

Di questi tempi moltissime aziende italiane, anche medio-piccole, stanno scontando pesantemente il rischio paese, la scarsa produttività e la congiuntura negativa con conseguenti basse capitalizzazioni; possono quindi diventare facile oggetto di acquisizione da parte di gruppi stranieri. Il caso Ducati ne è un recente esempio. Dobbiamo considerare questa situazione un pericoloso rischio per il nostro...
Cambiamo manager?

Cambiamo manager?

Può diventare lo sport del momento. Quando tutto va male, e non si vede soluzione, la proprietà potrebbe pensare che cambiare il manager rappresenti una delle soluzioni, forse la sola, se tutte le altre sono state percorse. E’ come cambiare l’allenatore, se riteniamo di avere la squadra giusta ma mal allenata. Occorre comunque evitare di...
PMI in rete a Cremona: a colloquio con Cesare Vaccario

PMI in rete a Cremona: a colloquio con Cesare Vaccario

Cesare Vaccario, titolare del Prosciuttificio Valserio, una piccola impresa del settore alimentare cremonese, non ha mai nascosto il pensiero che “piccolo” è davvero un limite per le aziende, soprattutto in un mercato che non ha più confini. L’introduzione della nuova normativa sui contratti di rete gli ha fornito lo spunto per stimolare altri imprenditori a...