Monthly archive dicembre 2011
Grecia, si può morire d'euro?

Grecia, si può morire d’euro?

I promotori dell’Euro si sono sempre basati sul presupposto che una moneta forte avrebbe posto le economie più deboli al riparo dalle turbolenze finanziarie. Inflazione sotto controllo, bassi tassi di interessi avrebbero favorito crescita, sviluppo e convergenza graduale delle economie. In un primo momento questo assunto di chiara marca monetarista aveva provocato in Paesi come...
Quel fiume di soldi dalla bocca del Drago

Quel fiume di soldi dalla bocca del Drago

Il 21 dicembre la BCE ha erogato liquidità illimitata a 3 anni a favore delle banche europee che ne hanno fatto richiesta, come deciso al vertice UE dell’8 dicembre. La Banca centrale ha accettato a garanzia titoli del debito pubblico (in molti casi svalutati) ed una vasta gamma di altri titoli, realizzando di fatto una operazione di vera e propria “monetizzazione”...

Tragedia Schiavon, morto per crediti

«Non ce la faccio più». Proprio così si accomiatava dal mondo. Da un mondo che gli aveva prima dato la speranza, quella di riuscire in una sfida imprenditoriale che garantisse una vita dignitosa a sé e alla famiglia e un futuro ai propri collaboratori. L’imprenditore è colui che crede in un progetto, crede in una...
Crisi greca: tra paralisi delle banche e stagnazione

Crisi greca: tra paralisi delle banche e stagnazione

Vivo ed opero in Grecia da diversi anni e vorrei descrivervi, in una serie di contributi, alcuni aspetti della drammatica situazione che questo Paese sta vivendo. Comincerò col raccontare cosa sta succedendo sul fronte della regolazione finanziaria dei pagamenti richiesti dalle società estere che esportano le loro merci in Grecia e, per non andare lontano,...