Il prestigiatore fiorentino

Il prestigiatore fiorentino

Abbiamo un nuovo prestigiatore di rango assoluto, stavolta di scuola fiorentina. Siori e siore, sor Matteo farà il miracolo in diretta per voi: taglia le tasse, non tocca le spese e riduce pure il debito pubblico. Veramente un grande. Le tre carte del mago, come nel famoso gioco, sono state...
Ultimi articoli
Il grande ritorno del falso in bilancio

Il grande ritorno del falso in bilancio

Una svolta netta, non c’è che dire. La legge anticorruzione approvata alcuni giorni fa alle Camere consegna al Paese una più rigida disciplina delle false comunicazioni sociali, meglio nota come “falso in bilancio”. Pene più severe, abolizione delle soglie di punibilità, procedibilità d’ufficio, sono tutti termini che consentono di inviare agli operatori economici un forte...
C'è una speranza per gli ulivi?

C’è una speranza per gli ulivi?

E dopo l’aviaria, dopo l’ebola, venne la xylella. Sembra che la psicosi abbia come caratteristica la frenesia di trovare soluzioni immediate ad una situazione latente che di colpo diventa “il problema”. Pur non sottovalutando alcuni fattori, con dati che testimoniano il malessere di alcuni ulivi secolari (età che avanza o ambiente circostante compromesso?) ed una...
PMI, pensieri sulla via della crescita

PMI, pensieri sulla via della crescita

Prospettive incoraggianti sono emerse nel convegno svoltosi il 13 marzo a Cernobbio, nel quale è stato presentato lo studio «Finanza per la crescita» curato dal Mef, dal Mise e dal Gruppo di Lavoro The European House – Ambrosetti. Il fatturato delle PMI potrebbe registrare un incremento tra 100 e 190 miliardi, l’occupazione tra 250mila e...
Jobs Act, eppur si muove

Jobs Act, eppur si muove

Eppur si muove: da lunedi 9 marzo il Jobs Act è entrato in vigore, almeno in parte. Sono stati pubblicati in Gazzetta ufficiale i primi due decreti che inaugurano la legge sul lavoro voluta con tutte le forze da Renzi e dal ministro del lavoro Poletti.  Quali sono le novità principali in estrema sintesi? 1....
Cavallo di Troia nel cuore dell'Europa

Cavallo di Troia nel cuore dell’Europa

Di una cosa bisogna dare atto alla Grecia: un Paese con una popolazione pari al 3% ed un Pil pari al 2% dell’intera eurozona, quindi irrilevante dal punto di vista economico, è riuscito a  mettere in fibrillazione la finanza mondiale. Ma in concreto, che cosa hanno ottenuto gli “scamiciati” di Atene nella loro velleitaria spedizione...
Flat tax tra realtà e fantasia

Flat tax tra realtà e fantasia

“Siete nella fossa, smettete di scavare”. Con queste parole, l’economista americano Alvin Rabushka ha provato a sferzare la platea presente nei giorni scorsi a Milano, nel corso di un incontro organizzato dalla Lega di Salvini per rilanciare la proposta di introduzione di una flat tax. Lui, Rabushka, della flat tax è uno dei massimi teorici...
Europa delle due misure alla sfida finale

Europa delle due misure alla sfida finale

E’ difficile dire cosa fare per stimolare lo sviluppo di un sistema economico. Più facile è dire cosa non fare: l’Europa, ahimè, ce ne offre copiosi esempi. Voglio citare soltanto un caso clamoroso di questi ultimi tempi. E’ noto come la BCE, con in prima linea il suo governatore, stia cercando in vari modi di...